Tag

,

Il mio nome è Mirjana. Ho sperimentato visioni della Vergine Maria per più di 35 anni. Non posso dirlo in modo più esplicito di così.

Capisco quanto sia difficile immaginare che una cosa del genere possa accadere nell’era moderna. Anche per alcuni credenti, i miracoli sono cose del passato. Ma dubito che qualcuno possa essere più scioccato di quanto lo ero io quando tutto è cominciato. Io non sapevo nemmeno che queste cose potessero accadere, sopratutto a Medjugorje, un piccolo villaggio nella ex Jugoslavia.

Dovreste sapere che sono stata esaminata da medici e scienziati provenienti da tutto il mondo e tutti sono d’accordo su una cosa: io sono perfettamente normale. Ho persino tutto per iscritto.

Quindi, prima di mettere in dubbio la mia salute mentale, con un sorriso sul mio volto ho semplicemente da chiedere:”Avete un documento ufficiale che certifica la vostra salute mentale?”.

Non ho scritto questo per convincervi a credermi. Io sono solo un messaggero e desidero condividere la mia storia con la speranza che possa portare un po’ di conforto in un mondo nel quale la pace sta diventando sempre più rara.

Dire che la mia vita è cambiata nel pomeriggio del 24 Giugno 1981, difficilmente esprime l’importanza di quanto accaduto.

Fino a quel giorno, avevo vissuto sotto la mano pesante del comunismo e digerito le tante esasperazioni che né derivavano, ma la peggiore sofferenza è iniziata dopoché io ed altri cinque bambini abbiamo sperimentato qualcosa di straordinario.

Quello che abbiamo visto, ha cambiato radicalmente noi, le nostre famiglie e milioni di persone in tutto il mondo, ma ha anche provocato l’ira del regime iugoslavo. Temendo che la mia testimonianza fosse una minaccia per le loro leggi, i comunisti mi hanno dichiarato “nemico dello stato” quando avevo solo 16 anni.

Forse le loro paure erano giustificate, perché ero venuta a conoscenza di qualcosa di gran lunga superiore al governo comunista, di gran lunga superiore di qualsiasi altra cosa sulla Terra…

Avevo imparato a conoscere l’amore di Dio.

…così l’introduzione del primo libro autobiografico di Mirjana. Scritto a quattro mani con l’autore/filmmaker americano Sean Bloomfield e la guida/interprete di Medjugorje, Miljenko “Miki” Musa, il libro ripercorre la vita della veggente, dall’infanzia fino ai giorni nostri, dandoci una prospettiva nuova degli eventi occorsi a Medjugorje. Disponibile a partire dalla Festa dell’Assunzione di Maria, la versione inglese è acquistabile sul sito catholicshop.com e su amazon.com. Altre informazioni sulla pubblicazione, sono consultabili nel sito web ufficiale myheartwilltriumph.com e sui canali sociali facebook.com e twitter.com.