Tag

, ,

Sappi e sii certo nel tuo cuore, tu, il più umile dei miei figli, che Io sono la Sempre Vergine Maria Santissima, la Madre del Dio della Grande Verità, Téotl, di Colui attraverso il Quale viviamo, il Creatore delle persone, il Padrone di Ciò che è vicino ed insieme, il Signore del Paradiso e della Terra.

Io fortemente voglio ed ardentemente desidero che il mio rifugio sia eretto in questo posto. In esso mostrerò e darò a tutte le genti tutto il mio amore, la mia compassione, il mio aiuto e la mia protezione, perché sono la vostra madre misericordiosa e la madre di tutte le nazioni che vivono in questo mondo, di tutti quelli che vorrebbero amarmi, parlare con me, cercarmi e riporre in me la loro fiducia. Là sentirò i loro lamenti, porrò rimedio e curerò tutte le loro miserie, disgrazie e sofferenze.

Ed affinché questo mio desiderio misericordioso sia realizzato, vai là al palazzo del vescovo di Città del Messico e di lui in che modo ti ho inviato come messaggero, cosicché sappia quanto fortemente desideri costruisca una casa qui, (quanto fortemente desideri) edifichi il mio tempio nella pianura. Gli racconterai accuratamente tutto ciò che hai visto, ammirato e sentito.

Sii assolutamente certo che ti sarò riconoscente e che ti ripagherò. E per questa cosa, ti renderò felice. Ti darò la felicità e ne guadagnerai così tanta che ti ripagherà delle difficoltà e del lavoro fatto per realizzare ciò che ti ho affidato. Tu, il più umile dei miei figli, hai sentito la mia dichiarazione e la mia parola. Ora fai tutto ciò che ti compete.

[Nican Mopohua, tratto dall’opera Huei tlamahuiçoltica]

E così fu. Cuauhtlatoatzin contadino atzeco poi ribattezzato Juan Diego, accettò la missione a lui affidatagli dalla Beata Vergine, La quale lo aveva scelto come Suo messaggero, come già in passato e come avrebbe fatto in futuro, non tra gli uomini illustri, i potenti o gli eruditi bensì in mezzo agli emarginati, agli ultimi.

E tanto umile fu la scelta, tanto più grande fu il risultato. Il “rifugio” che Nostra Signora di Guadalupe costruì nella lontana terra messicana è oggi uno dei luoghi di culto cristiano più importanti del pianeta, meta di pellegrinaggio per tutte le genti delle Americhe e non solo.

Oggi, 12 Dicembre, si ricorda l’ultima apparizione avuta da San Giovanni Diego (vedi la diretta delle celebrazioni). Come allora ancora una volta, la Vergine Morenita invita i più piccoli, gli sfollati, gli emarginati, quelli che non contano, gli ultimi a rinnovare la speranza perché essi sono grandi e primi agli occhi di Dio. La Madonna ci invita a non riporre la nostra sicurezza nella nazione cui apparteniamo, nei beni che possediamo e nel successo, ma nella piena fiducia in Dio, nell’umiltà e nella disponibilità al dono di sé.

Licenza Creative Commons Questo articolo è distribuito con licenza CC.