Tag

, , ,

Domenica 17 dicembre a San Nicolò d’Arcidano si è svolta una straordinaria giornata di preghiera. L’incontro è stato promosso dagli “Amici di Medjugorje in Sardegna” per mettere sotto la protezione e affidare alla Regina della Pace il Pontificato del Santo Padre Francesco.

Alle ore 16:00 i numerosi fedeli, venuti da diverse parti della Sardegna, erano già riuniti in questo luogo speciale che è Piazza Regina della Pace. Il vento si faceva sentire e delle gocce d’acqua scendevano dal cielo nuvoloso. Ogni tanto tra le nuvole faceva capolino il sole che illuminava la statua facendo risplendere il marmo di Carrara dando al simulacro della Regina della Pace un fulgore straordinario, suscitando l’emozione dei presenti. L’emozione si è fatta più forte quando è stato scoperto il pannello, posto ai piedi della Madonna, con una bella immagine di Papa Francesco.

La preghiera è stata introdotta con il ricordo e il ringraziamento al Signore per l’opera e il Pontificato di Papa Benedetto e per la elezione del nuovo Pontefice. E’ stato sottolineato l’amore di Papa Francesco per la Madonna, evidenziato dalla visita alla Basilica di Santa Maria Maggiore (la chiesa del 5 agosto, del miracolo della neve), dalla preghiera alla Grotta di Lourdes nei Giardini vaticani e dal grande amore per la Vergine di Lujan, nel Santuario argentino che spesso lo ha visto pellegrino con tanti giovani. La preghiera è stata intensa piena di fervore con il Rosario, canti, Litanie, 7 Pater Ave e Gloria intercalati da pensieri e brani degli interventi ed omelie del Papa. A conclusione della preghiera nella Piazza, prima di recarsi nella chiesa parrocchiale, i numerosi fedeli sono saliti fino alla Statua per un omaggio personale alla Madonna, mentre si eseguivano i canti mariani tipici di Medjugorje.

Alle ore 17:00, nella Chiesa Parrocchiale di San Nicolò gremita, è iniziata l’Adorazione eucaristica, seguita dal canto solenne dei Vespri. E’ seguita poi la Santa Messa con l’omelia. Al termine il parrocodon Gianpietro Fanari ha evidenziato il grande dono fatto dal Signore con l’elezione di Papa Francesco, sottolineandone alcune caratteristiche e invitando tutti a pregare e affidare il nuovo Pontificato alla Regina della Pace. Diversi fedeli pieni di gioia, nonostante il tempo inclemente, prima di raggiungere le proprie case, hanno voluto di nuovo recarsi in Piazza Regina della Pace per un ultimo saluto alla Madonna. Si è conclusa così una straordinaria domenica di preghiera insieme alla Regina della Pace, sotto il segno diPapa Francesco.

Papa Francesco: Pregate per me