Tag

,

Si riporta qui sotto, il commento di Padre Hananias al Messaggio Ordinario Mensile dato dalla Regina della Pace alla veggente Marija il 25 Ottobre 2013:

In questo messaggio, nuovamente la Madonna ci invita ad aprire, per prima cosa, i nostri cuori alla preghiera. Solo aprendo il nostro cuore alla preghiera, Lei potrà guidarci al cuore di Suo Figlio Gesù [25/09/2003], noi potremo diventare amici di Gesù [25/02/1999] e così la preghiera diventerà gioia per noi [25/01/2012].

Il nemico è geloso di questa nostra amicizia con Dio e vuole distoglierci dalla preghiera. Ecco perché la Madonna ci invita ad abbandonarci totalmente a Dio: solo attraverso il nostro abbandono totale in Dio ed attraverso la preghiera, possiamo essere forti e resistere alle tentazioni di Satana che ci vuole scuotere come rami al vento. [25/05/1988]

Dio ci ha dato il potere di diventare Suoi figli, donandoci lo Spirito Santo, lo Spirito di Suo Figlio che grida in noi “Abbà, Padre”! Siamo figli di Dio, lo siamo realmente, ma non ancora pienamente. Dobbiamo, in un cammino di continua conversione, purificarci ancora affinché il Suo Amore possa regnare nei nostri cuore e scorrere dai nostri cuori come un fiume nel mondo.

La Madonna sa che ci vuole tempo e pazienza in questo cammino di conversione e per questo motivo, come una tenera madre, ci invita, con dolcezza e fermezza, a perseverare nella nostra conversione personale ed a sfruttare questo tempo di grazia. Lei non si stanca mai di invitarci a pregare, perché sa che solo la preghiera e l’amicizia con Dio può cambiare i nostri cuori ed il mondo. Solo aprendo il cuore a Dio e pregando, succederanno miracoli.

Lei non si stanca mai di ricordarci che, con l’aiuto di Dio, si possono fare miracoli, che con la preghiera si possono vedere i miracoli dell’amore di Dio nella nostra vita [25/03/1992] e che lo Spirito Santo desidera iniziare ad operare miracoli in noi ed attraverso di noi [25/03/1993]. La Madonna ci vuole aiutare a superare le difficoltà e la stanchezza che possiamo trovare nella preghiera e ci invita a prendere il Rosario nelle mani, anche se siamo stanchi [25/04/2001] perché già il Rosario può fare miracoli nel mondo e nella nostra vita [25/01/1991]. Rinnoviamo, quindi, la preghiera del Santo Rosario nelle nostre famiglie, una preghiera semplice ma allo stesso tempo potente. È necessario, però, pregare con fede ed amore. Bisogna credere nella forza della preghiera. “Figlioli, credete che con la preghiera semplice si possono fare dei miracoli. Attraverso la vostra preghiera, voi aprite il vostro cuore a Dio e Lui opera miracoli nella vostra vita.” [25/10/2002]

Chiediamo questa grazia, in particolare in questo mese: che la Madonna possa guidarci sempre di più nella sua scuola di preghiera, affinché attraverso la nostra preghiera fatta con il cuore e con la fede viva, Dio possa operare miracoli nel mondo.

 
 

Padre Hananias Kablan - Foto di Sardegna Terra di Pace - Tutti i diritti riservati

P. Hananias

Padre Hananias

Sacerdote della Comunità Mariana “Oasi della Pace”, attualmente presta la sua opera pastorale presso Ussana – Punta Sebera sede distaccata del Santuario della Madonna del Carmelo.