Tag

, ,

Chiesa di San Leonardo a Boston - Foto di http://www.yoshiokafoto.com

Chiesa di San Leonardo a Boston – Foto di Yoshiokafoto.com

Sabato 4 Maggio 2013, presso la Chiesa di San Leonardo a Boston, ha avuto luogo il quinto ed ultimo incontro pubblico del veggente Ivan Dragičević negli Stati Uniti.

In questo articolo, si propone il video realizzato per l’occasione, il quale è così strutturato:

  • 0.00 – 3.30: breve introduzione storica al fenomeno “Medjugorje
  • 3.31 – 19.24: la testimonianza di Ivan successiva all’apparizione di Boston durante la quale il veggente riferisce il messaggio dato dalla Regina della Pace
  • 19.25 – 21.31: trascrizione del messaggio straordinario dato a Mirjana il 2 Maggio 2013
  • 21.32 – 25.45: trailer del documentario “Queen of Peace“.

Al minuto 4:53, il veggente di Medjugorje comincia a dare la testimonianza dell’apparizione avuta durante l’incontro:

Questa notte Nostra Signora è arrivata molto gioiosa e felice. È venuta con tre angeli, ha salutato tutti noi con il Suo saluto «Benedetto sia Gesù Cristo, miei cari figli!» e dopo, ha disteso le Sue mani e per diverso tempo ha pregato individualmente su ciascuno dei sacerdoti presenti. Ha pregato su di loro nella Sua lingua madre e dopo, ha pregato su tutti i malati presenti qui stasera e per tutte le richieste presentate a Lei in forma scritta. Ha pregato in modo speciale per le parrocchie dalle quali arrivano tutti i sacerdoti qui presenti ed io, ho raccomandato a Lei in modo speciale, queste parrocchie e tutti i sacerdoti. Dopo, Nostra Signora ha benedetto tutti noi con la Sua benedizione materna e tutti gli oggetti che abbiamo portato per esser consacrati. Ho successivamente raccomandato tutti voi a Lei, i vostri bisogni, le vostre famiglie ed in modo speciale, tutte le persone che hanno espressamente chiesto di essere raccomandate. Dopo questo, Nostra Signora ha detto:«Miei cari figli, oggi, Vostra Madre, gioisce insieme a voi. Grazie, miei cari figli per avermi detto un enorme si oggi. Grazie, miei cari figli, per aver pregato insieme a me e grazie, con le vostre preghiere, di permettermi di realizzare i miei progetti. In modo speciale, oggi, vi chiamo a pregare per i miei pastori, per la solida fede dei miei pastori. Grazie miei cari figli, per aver accettato i miei messaggi e per vivere i miei messaggi». È seguita, quindi, una breve conversazione tra noi due finché in preghiera, si è allontanata. È andata via nella luce e nel segno della croce con il saluto:«Andate in Pace, miei cari figli!»