Tag

, ,

Lunedì 19 Agosto 2013, la veggente Vicka Ivanković, è arrivata all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv, per partecipare al primo pellegrinaggio in Terra Santa del Movimento Internazionale Ecumenico di Preghiera per la Guarigione dell’Umanità. Sette sono i giorni di permanenza previsti, durante i quali la veggente di Medjugorje, avrà modo di condurre incontri di preghiera pubblici nei luoghi più significativi della cristianità in presenza, oltreché dei fedeli del posto, anche dei 550 pellegrini accorsi per l’occasione da 13 paesi di tutto il mondo.

Il primo di questi appuntamenti ha avuto luogo martedì 20 Agosto 2013 presso la Basilica dell’Annunciazione di Nazaret. Alla messa celebrata dal vescovo ausiliare di Gerusalemme Giacinto-Boulos Marcuzzo, assistito dal fondatore del movimento Maranatha e arcivescovo di Malines-Bruxelles André-Joseph Léonardè seguita, attesa da 25 sacerdoti e più di 2500 persone, l’apparizione della Regina della Pace, la quale, come riferito da Vicka, è apparsa “molto felice ed allegra” sopratutto nei confronti dei pellegrini di Maranatha verso i quali ha rivolto particolari preghiere e benedizioni.

Prima del sopracitato incontro, più di 700 fedeli guidati dalla veggente mariana, avevano visitato il luogo della Trasfigurazione di Gesù Cristo identificato, a partire dal 4° secolo, con il monte Tabor.

[Fonte: medjugorjetoday.tv]