Tag

Ivan Dragičević

Dopo l’apparizione durante l’incontro di preghiera a Rivoli, il veggente Ivan ha riferito il seguente messaggio:”È difficile trovare parole per descrivere la Bellezza e l’Amore della Madonna. È venuta a noi questa sera particolarmente gioiosa e felice. È venuta in mezzo a noi con tre Angeli. Ci saluta tutti col suo saluto materno:

Sia lodato Gesù, cari figli miei.

Poi la Madonna stende le sue mani, e poi prega nella sua lingua aramaica sopra tutti noi, con le mani distese, per un tempo prolungato. In maniera particolare prega sopra voi malati qui presenti. Poi, in maniera individuale, prega sopra voi sacerdoti qui presenti all’incontro. Poi benedice tutti noi con la sua benedizione materna. Benedice anche tutti gli oggetti sacri portati qui per la benedizione. Poi la Madonna dedica un tempo pregando per la Pace nel mondo. E poi dice anche a noi:

Cari figli, anche questa sera vi voglio aiutare. Pregate per la Pace. Pregate insieme a Me per la Pace nel mondo. Pace, cari figli! Soltanto Pace! Io prego insieme con voi per la Pace nel mondo. Per questo vi dico: perseverate cari figli nella preghiera! Grazie, cari figli, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

In maniera particolare ho raccomandato tutti voi, le vostre necessità, le vostre famiglie. In maniera particolare ho raccomandato tutti voi malati e i sacerdoti presenti. È seguita una conversazione privata un pochino prolungata tra me (Ivan) e la Madonna. Dopo questa conversazione privata la Madonna se ne andata in preghiera, nel segno della Luce e della Croce, col saluto:

Andate in Pace, cari figli miei!

Vorrei ancora una volta evidenziare che la Madonna ha pregato per un tempo abbastanza lungo per la Pace nel mondo. Invita tutti noi, con parole molto semplici a pregare insieme a Lei per la Pace nel mondo. Spero che risponderemo alla chiamata della Madonna e che accoglieremo i suoi Messaggi, per essere suoi collaboratori nella costruzione di un mondo nuovo e migliore … che questo incontro sia un nuovo impulso al nostro rinnovamento spirituale. Stasera quando tornerete nelle vostre case rinnovate la preghiera nelle vostre famiglie, specialmente con i vostri figli, perché questo è un tempo di grande responsabilità. Impegniamoci per tenerci uniti alla Mamma celeste. Siamo anche noi oggi un segno vivo: segno della Fede viva!”